Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

 alunni con DSA
INCLUSIONE AL
UNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA)

La Legge 8 ottobre 2010, nº 170 riconosce la dislessia, la disgrafia, la disortografia e la discalculia
quali disturbi specifici di apprendimento, denominati "DSA".


schema alunni dsa
I docenti della nostra scuola lavorano per creare le condizioni più favorevoli per il raggiungimento  degli obiettivi da parte degli studenti con disturbi specifici di apprendimento, promuovendo l’uso di una didattica individualizzata e personalizzata, con forme efficaci e flessibili di lavoro scolastico, secondo quanto descritto dalle LINEE GUIDA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEGLI ALUNNI E DEGLI STUDENTI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (2011).


Il Consiglio di Classe redige per ogni allievo con Disturbi Specifici di Apprendimento un Piano Didattico Personalizzato in cui, per le discipline coinvolte dal disturbo, verranno indicate:

  • Attività didattiche individualizzate (che consistono nelle attività di recupero individuale che può svolgere l’allievo per potenziare determinate abilità o per acquisire specifiche competenze, anche nell’ambito delle strategie compensative e del metodo di studio).
  • Attività didattiche personalizzate, che si sostanziano attraverso l’impiego di una varietà di metodologie e strategie didattiche come, per esempio, l’uso dei mediatori didattici (schemi, mappe concettuali, etc.), l’attenzione agli stili di apprendimento, la calibrazione degli interventi sulla base dei livelli raggiunti.
  • Strumenti compensativi utilizzati (sono strumenti didattici e tecnologici che sostituiscono o facilitano la prestazione richiesta nell’abilità deficitaria. Per esempio la sintesi vocale, i programmi di video scrittura con correttore ortografico, la calcolatrice…).
  • Misure dispensative adottate (sono interventi che consentono allo studente di non svolgere alcune prestazioni che, a causa del disturbo, risultano particolarmente difficoltose e non migliorano l’apprendimento).
  • Forme di verifica e valutazione personalizzate.

                                                                                               Prof.ssa Laura Da Campo
                                                                                        Funzione Strumentale Alunni con DSA
                                                                                                     IC Nichelino I


Funzione strumentale alunni con dsa
 ISTITUTO COMPRENSIVO 
NICHELINO I
V. Moncenisio, 24
10042 Nichelino (TO)
 Tel. 011.68.09.090
Fax 011.62.75.497
e–mail: TOIC8A5005@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata
TOIC8A5005@pec.istruzione.it
www.icnichelinouno.gov.it 
Codice meccanoigrafico 
TOIC8A5005
Codice Fiscale
94073500012

A. Negri

J. Piaget

ISTITUTO COMPRENSIVO
NICHELINO I
V. Moncenisio, 24
10042 Nichelino (TO)
Tel. 011.68.09.090
Fax 011.62.75.497
e – mail: TOIC8A5005@istruzione.it
PEC: TOIC8A5005@pec.istruzione.it
www.icnichelinouno.gov.it
C.M. TOIC8A5005
C.F. 94073500012

E. De Amicis

A. Manzoni

© 2016-2018 Istituto Comprensivo Nichelino Uno - Via Moncenisio, 24 - NICHELINO (TO) - All Rights Reserved

Login

Accedi

Entra nel tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordami