Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Patto di corresponsabilità

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ
 (DPR 249/98 e relative modifiche DPR 235/2007)

La scuola è l’ambiente educativo e di apprendimento in cui si promuove la formazione di ogni alunno attraverso l’interazione sociale in un contesto relazionale positivo.
La condivisione delle regole del vivere e del convivere può avvenire solo grazie ad una efficace e fattiva collaborazione con la famiglia. La scuola, pertanto, perseguirà costantemente l’obiettivo di costruire un’alleanza educativa con i genitori. Non si tratta di rapporti da stringere solo in momenti critici, ma di relazioni costanti che riconoscano i reciproci ruoli e che si supportino vicendevolmente nelle comuni finalità educative.

Il patto educativo di corresponsabilità vede i docenti impegnati a:
creare a scuola un clima di serenità, cooperazione e armonia;
rendere l’alunno consapevole degli obiettivi e dei percorsi operativi;
realizzare i curricoli disciplinari, le scelte organizzative e le metodologie didattiche elaborate nel Piano dell’Offerta Formativa;
favorire l’acquisizione e il potenziamento delle abilità cognitive e culturali che consentono la rielaborazione dell’esperienza personale;
motivare alla famiglia, negli incontri periodici programmati, la valutazione relativa al processo formativo e qualsiasi eventuale difficoltà riscontrata nel rapporto con l’alunno;
ricevere i genitori in base all’orario programmato e comunicato all’inizio dell’anno.

La famiglia si impegna a:
instaurare un dialogo costruttivo con i docenti;
rispettare l’orario d’ingresso a scuola e limitare le uscite anticipate;
giustificare sempre le assenze (quelle per malattia superiori a cinque giorni saranno giustificate tramite apposita modulistica);
giustificare e firmare quotidianamente il diario delle comunicazioni scuola famiglia;
controllare che il figlio abbia eseguito i compiti assegnati evitando di sostituirsi nell’esecuzione degli stessi;
verificare, attraverso un contatto regolare con i docenti, che l’alunno curi l’esecuzione dei compiti e rispetti le regole della scuola (rispetto delle cose proprie e altrui, del personale e dell’ambiente scolastico, abbigliamento comodo e adeguato al luogo, divieto di utilizzo del cellulare, ecc…), partecipando attivamente e responsabilmente alla vita della scuola;
partecipare con regolarità alle riunioni previste;
intervenire, con coscienza e responsabilità, rispetto ad eventuali danni provocati dal figlio a carico di persone, arredi, materiale didattico, anche con il recupero e il risarcimento del danno, come previsto dalla normativa ministeriale.

I DOCENTI DELLA SCUOLA                            I GENITORI

Nichelino, 27 aprile 2010

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ

(DPR 249/98 e relative modifiche DPR 235/2007)

 

La scuola è l’ambiente educativo e di apprendimento in cui si promuove la formazione di ogni alunno attraverso l’interazione sociale in un contesto relazionale positivo.

La condivisione delle regole del vivere e del convivere può avvenire solo grazie ad una efficace e fattiva collaborazione con la famiglia. La scuola, pertanto, perseguirà costantemente l’obiettivo di costruire un’alleanza educativa con i genitori. Non si tratta di rapporti da stringere solo in momenti critici, ma di relazioni costanti che riconoscano i reciproci ruoli e che si supportino vicendevolmente nelle comuni finalità educative.

 

Il patto educativo di corresponsabilità vede i docenti impegnati a:

  • creare a scuola un clima di serenità, cooperazione e armonia;

  • rendere l’alunno consapevole degli obiettivi e dei percorsi operativi;

  • realizzare i curricoli disciplinari, le scelte organizzative e le metodologie didattiche elaborate nel Piano dell’Offerta Formativa;

  • favorire l’acquisizione e il potenziamento delle abilità cognitive e culturali che consentono la rielaborazione dell’esperienza personale;

  • motivare alla famiglia, negli incontri periodici programmati, la valutazione relativa al processo formativo e qualsiasi eventuale difficoltà riscontrata nel rapporto con l’alunno;

  • ricevere i genitori in base all’orario programmato e comunicato all’inizio dell’anno.

 

La famiglia si impegna a:

  • instaurare un dialogo costruttivo con i docenti;

  • rispettare l’orario d’ingresso a scuola e limitare le uscite anticipate;

  • giustificare sempre le assenze (quelle per malattia superiori a cinque giorni saranno giustificate tramite apposita modulistica);

  • giustificare e firmare quotidianamente il diario delle comunicazioni scuola famiglia;

  • controllare che il figlio abbia eseguito i compiti assegnati evitando di sostituirsi nell’esecuzione degli stessi;

  • verificare, attraverso un contatto regolare con i docenti, che l’alunno curi l’esecuzione dei compiti e rispetti le regole della scuola (rispetto delle cose proprie e altrui, del personale e dell’ambiente scolastico, abbigliamento comodo e adeguato al luogo, divieto di utilizzo del cellulare, ecc…), partecipando attivamente e responsabilmente alla vita della scuola;

  • partecipare con regolarità alle riunioni previste;

  • intervenire, con coscienza e responsabilità, rispetto ad eventuali danni provocati dal figlio a carico di persone, arredi, materiale didattico, anche con il recupero e il risarcimento del danno, come previsto dalla normativa ministeriale.

 

I DOCENTI DELLA SCUOLA I GENITORI

 

 

Nichelino, 27 aprile 2010

 

 ISTITUTO COMPRENSIVO 
NICHELINO I
V. Moncenisio, 24
10042 Nichelino (TO)
 Tel. 011.68.09.090
Fax 011.62.75.497
e–mail: TOIC8A5005@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata
TOIC8A5005@pec.istruzione.it
www.icnichelinouno.gov.it 
Codice meccanoigrafico 
TOIC8A5005
Codice Fiscale
94073500012

A. Negri

J. Piaget

ISTITUTO COMPRENSIVO
NICHELINO I
V. Moncenisio, 24
10042 Nichelino (TO)
Tel. 011.68.09.090
Fax 011.62.75.497
e – mail: TOIC8A5005@istruzione.it
PEC: TOIC8A5005@pec.istruzione.it
www.icnichelinouno.gov.it
C.M. TOIC8A5005
C.F. 94073500012

E. De Amicis

A. Manzoni

© 2016-2018 Istituto Comprensivo Nichelino Uno - Via Moncenisio, 24 - NICHELINO (TO) - All Rights Reserved

Login

Accedi

Entra nel tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordami